Calendario editoriale

Come si decide cosa pubblicare sui canali social?

Prima di decidere dobbiamo creare una strategia –  ovvero identificare gli obiettivi che vogliamo raggiungere e come fare per raggiungerli – e quindi decidere quando pubblicare i contenuti che abbiamo creato.

Prima di creare i contenuti occorre cercare di capire se questi possono:

  1. aiutare: Che tipo di informazioni possono essere utili per il tuo pubblico? Cosa puoi fare affinché si fidelizzi?
  2. intrattenere: la tua comunicazione può offrire intrattenimento e leggerezza? Chiaro che per intrattenimento e leggerezza non intendiamo gattini e imitazioni di post alla Ceres ma creare contenuti originali
  3. informare: quali sono le informazioni chiave che il tuo pubblico vuole avere da te?

Non è detto che una pagina possa fare adempiere a tutti e 3 i requisiti ma non dobbiamo mai dimenticare che una comunicazione troppo tecnica o troppo formale non crea engagement.

 

La programmazione, quindi, è indispensabile per costruire una presenza costante con contenuti, giorni e orari stabiliti razionalmente – e non improvvisati – ed è l’esecuzione della strategia.

Esistono giorni e orari giusti?

No, non esistono giorni e orari giusti per tutti: occorre analizzare la presenza sui social del tuo pubblico. È prevalentemente online la sera? Allora non ha senso pubblicare i tuoi contenuti la mattina o il pomeriggio.

Quanti post occorre pubblicare?

Anche in questo caso non esiste una risposta corretta, dipende dalla tipologia della pagina e da quanto materiale abbiamo a disposizione.

Come si crea un calendario editoriale?

Una volta definita la strategia e identificati i contenuti…è sufficiente avere google calendar o un quaderno con le date e cominciare a incasellare i contenuti nelle date e negli orari definiti.

Sei alla tua prima esperienza con un calendario editoriale? Contattaci, ti aiuteremo a creare e sviluppare al meglio le tue potenzialità.

By | 2018-02-05T23:26:58+00:00 febbraio 5th, 2018|How To|0 Comments