Come navigare nei numeri di Google Analytics

google analyticsDa sempre Google sforna e rinnova prodotti e Tools sempre più professionali e decisamente utili per la SEO e l’analisi dei siti Web; basti menzionare l’oramai arcinoto WebMasterTools utilissimo per gestire e monitorare il posizionamento organico (ma non solo), oppure Google Trend per una analisi dettagliata delle keyword.

Ma quello che da sempre la fa da padrone è senza dubbio Google Analytics, uno strumento utilissimo per monitorare gli accesi e le dinamiche di un sito web; oggi, grazie alla nuova versione “Universal”, assolutamente completo, ma conseguentemente anche molto sofisticato e talvolta complicato da comprendere ed interpretare. Ma non dovete disperare: ecco qui una rapida guida fatta di 6 punti chiave da tenere sempre sotto controllo; iniziate pure da questi e poi (quando sarete più esperti) andremo avanti. Buono lavoro!

1 – Da dove arrivano le visite? La trovate qui ACQUISIZIONE > PANORAMICA. Volete sapere da dove arrivano i vostri visitatori? Cliccate su questa funzione e poi sulle singole macro-categorie (social, direct, referral etc.) e potrete anche verificare il nome esatto della fonte stessa di acquisizione; ad esempio potete provare a cliccare su “Social” e scoprire da quali Social Network esattamente provengono i vostri visitatori e quindi ottimizzare la vostra strategia di “engagement”.

2 – Quante e quali pagine del sito vengono visitate? La trovate qui COMPORTAMENTO > CONTENUTI DEL SITO > TUTTE LE PAGINE. Tramite questa funzione potrete capire quali sono le pagine più visitate del vostro sito; importante fare anche un ulteriore segmentazione con una seconda metrica di ingresso (dimensione secondaria) come ad esempio la campagna in corso ed avere quindi un criterio aggiuntivo; sempre utile fare anche un raffronto con un periodo precedente (es: trimestre su trimestre) per capire come, in questo caso, i numeri possano variare e trarne poi le dovute conclusioni.

3 – Quante visite arrivano al sito? Lo trovate qui PUBBLICO > PANORAMICA. Ci fa vedere quanti accessi abbiamo in un determinato periodo al nostro sito; importante è verificare all’interno sempre anche altri parametri quali le visite e “di ritorno”, la frequenza di rimbalzo (che si sempre la più bassa possibile), la durata media della visita (che non decresca mai); dopodiché le opportune valutazioni sono d’obbligo ed andranno lette in base alla strategia di comunicazione che stiamo attuando.

4 – Da quale dispositivo accedono gli utenti? Lo trovate qui PUBBLICO > MOBILE > DISPOSITIVI. Importantissimo oggi capire con quale dispositivo l’utente accede al vs sito e se (come presumibile), gli accessi da dispositivi mobili quali cellulari e tablet dovessero essere numericamente importanti, verificare sempre il lato “responsive” del vs sito; fate quindi delle prove anche voi da dispositivi e browser diversi e verificate sempre che i contenuti siano ben visibili e ben fruibili indipendentemente dallo strumento di accesso e dalla tecnologia che state utilizzando.

5 – Come si comportano gli utenti? La trovate qui COMPORTAMENTO > FLUSSO DI COMPORTAMENTO. Avete sempre desiderato capire come i visitatori si muovono sul vostro sito? Da dove entrano, quale percorso seguono, se e quali pagine abbandonano prima, e da dove escono? Adesso questo non è più un mistero tramite questa funzione con una rappresentazione grafica molto intuitiva; inoltre potrete anche decidere Voi quale sia la criterio primario di ingresso (fonte di provenienza, criterio demografico, campagna pubblicitaria, e molto altro)

6 – Dove, quanto e cosa cliccano gli utenti? La trovate qui COMPORTAMENTO > ANALISI DATI IN-PAGE. In questa caso potrete addirittura visualizzare quali parti del vostro sito (per ogni singola pagina) vengano cliccate maggiormente; attivando questa funzione avrete un visualizzazione del vostro sito con indicate graficamente le percentuali di click ottenute dalle singole pagine, oppure verranno evidenziate cromaticamente le zone più cliccate permettendovi di seguire il dato anche nelle successive sezioni visitate. Utilissimo per capire come si comportano visivamente i vostri utenti e dove eventualmente riposizionare tasti, immagini e messaggi nelle pagine del vostro sito.

By | 2018-02-05T22:40:11+00:00 Settembre 2nd, 2014|How To|0 Comments
×

Hello!

Click one of our representatives below to chat on WhatsApp or send us an email to hello@quadlayers.com

× How can I help you?